CLENSIA, il nome del farmaco Alfawassermann per una completa pulizia intestinale

CLENSIA, il nome del farmaco Alfawassermann per una completa pulizia intestinale
26 Marzo 2017 synesia

CLENSIA è il nome #madeinsynesia che identifica la soluzione orale aromatizzata al lime per la corretta pulizia intestinale in preparazione di esami clinici

FONETICA: COME SUONA IL NOME CLENSIA?

Nome dal ritmo piano composto da due sillabe [clen-sia] piuttosto semplici da pronunciare sia in italiano che nella maggior parte delle lingue occidentali. In italiano l’accento tonico di [clén-sia] è sulla prima sillaba.

L’insieme consonantico [klns] è segnato dall’iniziale [k] particolarmente forte ed incisiva seguita da una serie di suoni molto leggeri, tenui e delicati. La [l] liquida e fluida ammorbidisce il suono esprimendo dolcezza; la nasale [n] esprime calore e rotondità e infine, la sibilante [s] contribuisce a rendere il suo ancora più delicato. L’insieme vocalico [eia] è molto vario, con le [e] e [i] che esprimono precisione e velocità, e la [a] finale che conferisce al nome un senso di apertura e di seduzione. La melodia del nome risulta quindi complessivamente decisa, coinvolgente e delicata.

MORFOLOGIA: COM’È FORMATO IL NOME CLENSIA?

CLENSIA è un neologismo di genere femminile singolare che nasce dall’alterazione del verbo inglese ‘to cleanse’ con significato di “detergere, pulire, purificare”. Deriva dalle parole dell’inglese antico clænsian, clæne, con il significato di “pulito, puro”, a loro volta derivate dal germanico klainson, klainoz “chiaro, puro, limpido”.

In italiano, il suffisso di fantasia ‘sia’ di CLENSIA potrebbe rimandare alla terza persona singolare dell’imperativo del verbo ‘essere’.

Per facilitare e uniformare la pronuncia del nome a livello internazionale si è scelto di omettere la vocale ‘a’ della parola ‘clean’.

SEMANTICA: COSA SIGNIFICA IL NOME CLENSIA?

Il significato complessivo del nome CLENSIA emerge innanzitutto dal suo primo impatto fonetico che dice sia forza che delicatezza, e che rimanda ad un’origine più latina evocando classicità, armonia, cordialità. L’associazione con l’inglese ‘clean’ introduce invece le dimensioni di pulizia e di purezza.

Il rimando alla forma verbale dona invece una dimensione attiva e propositiva al nome: la versione ‘to cleanse’ più decisa nel mondo della purificazione, e quella ‘to clean’ in quello del sistemare, e mettere in ordine.

Il suffisso di sonorità latina introduce infine il ‘sia’ come esortazione, a completamento del prefisso ‘clen’, come a dire ‘E che pulito sia!’: suona quasi come una magia, un’azione dal risultato assicurato.

SINTESI DI MARKETING: PERCHÉ CLENSIA È UN NOME ADEGUATO?

I valori di riferimento del brand Alfawassermann per la preparazione intestinale sono cinque: la Ricerca, la Pulizia, la Visione, la Performance e il Rispetto.

Il nome CLENSIA risulta molto coerente innanzitutto perché la presenza del termine inglese ‘clean’ rimanda a concetti di pulizia, purezza, e detersione. Il suono latineggiante e femminile esprime invece molto bene l’area del rispetto, del comfort e della cura. Foneticamente, il nome CLENSIA richiama quindi il concetto di ‘colon cleansing’, in modo sottile ed elegante, è breve, deciso, gradevole da pronunciare e molto orecchiabile.

Il nome CLENSIA è in linea anche con la personalità del brand: tecnica, pratica e affidabile, ma anche moderna e dinamica. Inoltre, il suo essere un neologismo lo rende capace di garantire distintività e originalità: da un punto di vista legale, Alfawassermann può essere proprietaria del nome con un chiaro margine di difendibilità da similitudini.

Il nome CLENSIA si adegua quindi perfettamente a identificare un farmaco destinato ad essere una decisa evoluzione rispetto a quelli già in commercio: la preparazione intestinale CLENSIA garantisce efficacia in modo più semplice, aumenta la compliance e la soddisfazione del paziente.

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*