Analizzando… Chanel

Analizzando… Chanel
15 Giugno 2009 synesia

FONETICA: COME SUONA IL NOME CHANEL?
Si pronuncia ‘scianel’ [?an?l], una melodia dolcissima che scivola in bocca come un dolce sussurro ed evoca la raffinatezza per via del suo rimando alla lingua francese. Leggerezza, delicatezza, femminilità e fluidità sono altre espressioni date dalla sonorità di queste due sillabe diventate mitiche dopo aver girato il mondo incantando l’udito di milioni di persone.

MORFOLOGIA: COM’È FORMATO IL NOME CHANEL?
Chanel è un cognome geografico francese, originario del centro del paese, derivato dal sostantivo chenel con il significato di canale; indicava infatti chi abitava vicino ad un canale. Si tratta di un bisillabo facile da pronunciare che richiama l’equivalente inglese channel. Si trova tuttora un “Hameau des Chanels” nel dipartimento dell’Ardèche in Francia.

SEMANTICA: COSA SIGNIFICA IL NOME CHANEL?
Si chiamava Gabrielle Bonheur Chanel, soprannominata Coco, ed è proprio a lei si deve questo particolare nome di brand con il quale battezza il suo primo negozio di cappelli nel 1914. Dalla pronuncia del nome, al simbolo delle 2 C, alla vita stessa della stilista, Chanel sintetizza una storia lunga, ricca e fantastica che si impone già dal 1954 come uno dei riferimenti mondiali nel mondo della moda.

ICONOGRAFIA: COSA COMUNICA IL SIMBOLO DI CHANEL?
Il simbolo Chanel è costruito con due “c” speculari e parzialmente sovrapposte che simboleggiano il legame e l’unione. La perfetta geometria insieme ai segni rotondi sono rassicuranti, trasmettono stabilità e solidità. Si tratta di un simbolo femminile, mentre il font ha un aspetto più unisex o addirittura maschile. Il marchio trova la forza nella sua semplicità ma anche nell’ottimo lavoro di comunicazione costruito in decenni di esistenza.

CROMIA: QUALI SONO I SIGNIFICATI DEI COLORI DEL LOGO CHANEL?
Chanel utilizza il nero come colore istituzionale e gioca con le sue versioni in negativo e positivo, mantenendo sempre un forte impatto e un’immediata riconoscibilità. Il nero è sinonimo di tradizione ed eleganza: è classico, raffinato e chic. Il nero è inoltre un colore neutro che s’inserisce con armonia in tutti i pack di prodotto e nelle bottiglie di profumo, mantenendo inalterata la sua visibilità.

TIPOGRAFIA: CON QUALE CARATTERE È SCRITTO CHANEL?
Carattere lineare, maiuscolo, classico e sobrio per un marchio intramontabile. La peculiarità sta nella forma della “c” molto chiusa e disegnata su un cerchio. Le lettere sono costruite su simmetrie e allineamenti che rimandano a una grafica romantica e poetica degli anni ’30: una comunicazione subliminale di tradizione e di valori consolidati.

 

Sito Web: www.chanel.com

* Scritto da Béatrice Ferrari per la Rubrica Comunicando
** Analisi grafica Martina de Rui di Foglia Design

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*