STAMPA - Risultati della ricerca:

2014/01 The importance of being….NAME

I più comuni errori da evitare e un esempio di nome che ha sapientemente creato un'identità di successo nell'articolo di Pubblicità Italia

 Leggi l'articolo

2013/11 Anche nell’ EMOTIONAL BRANDING l’importanza è nel NOME

Nell’era dell’emotional branding la funzione principe del brand è coinvolgere, emozionare ed incuriosire il consumatore target. Così fa “CocaCola” con il suo: “Condividi questa CocaCola con…” o “Ferrero” con “Nutella sei tu” ed è per questo molto importante scegliere un nome che stimoli l’immaginazione, che non si focalizzi sul prodotto. È più facile costruire storie avvincenti attorno ad un nome come “Bacio” o “Ciocobon”? Non serve risposta per poter affermare che “il nome è l’essenza dell’emozione”. Pubblicità Italia

 Leggi l'articolo

2006/09 Nomen Omen

Nomen Omen: “Nel nome il destino. Per gli uomini, ma anche per le aziende. E come tra noi ci sono figli delle soap opera, che per tutta la vita si portano in giro una Suellen o un Dylan sulla carta d’identità, anche fra le marche gli scivoloni sono più frequenti di quanto si pensi. La scelta del nome può - in senso positivo e negativo - condizionare un intero percorso, ed è basilare che le aziende ne prendano coscienza.”  Pubblicità Italia

 Leggi l'articolo